Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/05/2024 alle ore 14:51

Attualità e Politica

26/09/2023 | 08:55

Giochi nelle Marche, via libera del Consiglio dei Ministri alla modifica della legge: 6 ore di stop per slot e vlt, distanziometro a 200 metri nei piccoli Comuni e no a pubblicità per nuove sale

facebook twitter pinterest
Giochi nelle Marche via libera del Consiglio dei Ministri alla modifica della legge: 6 ore di stop per slot e vlt distanziometro a 200 metri nei piccoli Comuni e no a pubblicità per nuove sale

ROMA - Via libera del Consiglio dei Ministri alle modifiche dell'attuale legge sul gioco in vigore nelle Marche. Il CdM ha infatti deciso di non impugnare la legge durante la riunione del 25 settembre. Le nuove disposizioni, già approvate a luglio in Consiglio Regionale, vanno ad accorciare da 12 a 6 ore complessive la fascia oraria di interruzione quotidiana per slot e videolottery, mentre le nuove sale potranno essere posizionate in locali ad almeno 200 metri dai luoghi sensibili nei Comuni con popolazione fino a cinquemila abitanti e almeno 300 metri nei Comuni con popolazione superiore a cinquemila residenti. Nuove previsioni per i luoghi sensibili che ora comprendono scuole, istituti per giovani, università, banche e sportelli automatici per i prelievi, negozi compro oro e per il trasferimento di denaro, oltre a ospedali, strutture sanitarie e residenze protette per soggetti fragili di qualsiasi età. Inoltre è vietata la pubblicità su aperture o installazioni di apparecchi per il gioco lecito. 

GM/Agipro

Foto Credits Tiberio Barchielli CC BY-NC-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password