Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/08/2019 alle ore 18:56

Attualità e Politica

22/07/2019 | 11:45

Giochi, stretta sugli spot: Governo al lavoro su decreto delegato per ribadire il divieto

facebook twitter google pinterest
Giochi spot Governo decreto delegato divieto

ROMA - Una stretta sugli spot sui giochi d'azzardo che, soprattutto a livello di Tv locali, sono tornati a godere di una qualche copertura regolatoria nonostante il Decreto Dignità. Lo ha annunciato Marco Bellezza, consigliere giuridico del vicepremier Luigi Di Maio, intervenuto la scorsa settimana a un convegno su 5G e Comunicazioni elettroniche per l'Italia, secondo quanto riporta Italia Oggi Sette. «Entro il 2020 dovremmo attuare in Italia due direttive UE; oltre quella sulle comunicazioni elettroniche, anche quella media. Inseriremo la delega per la loro attuazione nella prossima legge europea ma i criteri saranno molto dettagliati», ha annunciato Bellezza, specificando che il decreto delegato che tratterà di pubblicità e spot tornerà a ribadire il divieto di spot sui giochi, «un messaggio contro la ludopatia che il Decreto Dignità affermava chiaramente, ma che rischia di essere depotenziato per come è stato recepito dal regolatore». Bellezza non le cita, ma il riferimento potrebbe essere alle linee guida dell'Agcom dell'aprile scorso.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password