Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/07/2024 alle ore 22:18

Attualità e Politica

20/06/2024 | 10:00

Gioco illegale, controlli Gdf a Prato: internet-point offriva accesso a siti esteri non autorizzati, sequestrati 15 pc

facebook twitter pinterest
Gioco illegale controlli Gdf Prato internet point accesso siti esteri non autorizzati sequestrati 15 pc

ROMA – I finanzieri di Prato hanno effettuato un’attività di controllo presso un internet-point sospettato di offrire ai propri utenti l’accesso a piattaforme di gioco estere non monitorati dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, oltre ad avere un sistema di videosorveglianza irregolare per monitorare gli accessi e permettere al gestore di bloccare da remoto la connessione ai siti di gioco. Gli agenti hanno potuto constatare come gli apparecchi fossero collegati ad un server centrale dal quale, a seguito di pagamento di corrispettivi mediante POS, veniva abilitata la navigazione online senza restrizioni. Quindi, sono stati sequestrati tutti i quindici pc presenti nel locale, per permettere ai tecnici di Sogei di effettuare le opportune verifiche per l’accertamento della relativa violazione. Il Tulps, infatti, prevede l’irrogazione di una sanzione che va dai 5mila ai 50mila euro per ogni apparecchio da gioco che consente l’accesso a siti esteri.

AB/Agipro

Foto Credits Dickelbers CC BY-SA 4.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password