Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/10/2022 alle ore 15:49

Attualità e Politica

16/02/2022 | 17:09

Gioco illegale, controlli in provincia di Napoli: scommesse senza licenza a Cardito, apparecchi irregolari ad Arzano e Casoria

facebook twitter pinterest
Gioco illegale controlli Napoli scommesse licenza apparecchi irregolari

ROMA - Scommesse e giochi online illegali nel mirino dei carabinieri della compagnia di Casoria, supportati da personale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, impegnati nei controlli in bar, centri scommesse e ricevitorie della provincia a nord di Napoli. In un bar di Cardito, i carabinieri hanno scoperto che venivano raccolte scommesse senza autorizzazione e hanno sequestrato 3 pc e una stampante termica. Per il titolare pesanti sanzioni e una denuncia penale. In un bar di Arzano, invece, sono stati trovati due apparecchi da gioco illegali: 22mila euro le sanzioni comminate alla titolare, le apparecchiature sono state sequestrate. In un altro bar di Arpino, nel comune di Casoria, è stato trovato e sequestrato un altro apparecchio senza licenza: il titolare è stato multato.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password