Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 14/08/2018 alle ore 20:40

Attualità e Politica

02/11/2017 | 14:44

Gioco online: Gvc cede asset in Turchia per 150 milioni di euro, adesso più facile fusione con Labrokes Coral

facebook twitter google pinterest
Gioco online Gvc Turchia fusione Labrokes Coral

ROMA - Gvc Holding ha ceduto i suoi asset in Turchia per 150 milioni di euro: l’accordo è stato raggiunto con l’azienda Ropso, che ha sede a Malta e interessi nel Paese. La cessione degli asset - si legge su Reuters - potrebbe facilitare in futuro processi di acquisizione e fusione di altri operatori del gambling, in particolare sarebbero in fase avanzata i colloqui con Ladbrokes Coral. Il mercato turco è ritenuto ancora una “zona grigia”, in cui la regolamentazione del settore non è stata implementata fino in fondo. La cessione degli asset faciliterebbe il processo di integrazione con Ladbrokes Coral. La fusione era stata già tentata due volte, ma bloccate sia ad agosto di quest’anno - con Gvc che aveva offerto 4 miliardi di euro per una acquisizione - che a dicembre del 2016. Secondo la stampa britannica, le due aziende avrebbero già definito la squadra di dirigenti e i consiglieri.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password