Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/05/2018 alle ore 17:00

Attualità e Politica

25/10/2017 | 18:08

Gioco patologico, Lombardia: nel 2016 sono stati 2.734 i soggetti in cura

facebook twitter google pinterest
Gioco patologico Lombardia

ROMA - In Lombardia, nel 2016, sono stati 2.734 i giocatori patologici presi in carico, per un totale di oltre 41mila prestazioni di carattere sanitario, psico-sociale ed educativo. Il quadro, riferisce una nota del Consiglio regionale, è emerso oggi durante l'audizione in Commissione Sanità, presieduta da Fabio Rolfi (Lega Nord), in merito al Piano Ludopatia. Come riportato dall'assessore regionale Viviana Beccalossi, i terminali per videolottery installati sono 9.808, in 765 sale gioco, mentre le newslot operative sono oltre 62mila, dislocate in 12.114 esercizi: rispetto al 2015 si registra un calo del 9,3%, per le newslot, mentre gli esercizi sono calati del 2,5%. Un quadro, prosegue ancora la nota, che è servito per capire il piano d'azione di Regione Lombardia e le modalità di finanziamento delle iniziative di contrasto al Gioco d'azzardo patologico (GAP). Prevenzione e presa in carico sono i due fronti su cui si sviluppa l'azione regionale.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password