Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/02/2020 alle ore 13:38

Attualità e Politica

22/01/2020 | 09:56

ICE London 2020: Stanleybet Group annuncia la partecipazione di Magellan Robotech

facebook twitter google pinterest
ICE London 2020 Stanleybet Group Magellan Robotech

ROMA - Magellan Robotech, il marchio B2B di Stanleybet Group, compagnia che crea soluzioni di gioco per operatori del gioco e virtual 3D games, annuncia la partecipazione all'ICE London, la principale fiera del gioco al mondo, in programma dal 4 al 6 febbraio all'ExCel Exhibition Centre di Londra.
Dopo aver partecipato con successo al "Betting on Sports" di Londra a settembre e al "Sigma I-Gaming" di Malta lo scorso novembre e dopo essersi aggiudicato l'ambito CEEG Awards a Budapest nella categoria "Best Lottery Service Provider", il gruppo anglosassone ha deciso di prender parte per la prima volta alla manifestazione londinese, prestigioso palcoscenico per il quale ha in serbo moltissime novità. La più attesa: il nuovo Falcon, il primo virtual football in versione LIVE al mondo. Lo stand di Magellan Robotech all’ICE occuperà una superficie di 150 metri quadrati mentre l’area espositiva, inclusa la lounge, sarà di 120 mq. Delle strip led sul pavimento definiranno le differenti aree. Il corpo centrale sarà dedicato ai software del gruppo: nella parte ovest una over-view dei prodotti virtuali e del sistema Midas e Apache; nella parte est ci saranno invece i prodotti virtuali dedicati esclusivamente al football: Trident, virtual a campionato, il nuovo LIVE Falcon e Midas, soluzione retail touch screen betting system.
Il VIRTUAL Trident, pluri-nominato in numerosi award come miglior prodotto nel settore nel 2019, sarà esposto sia nella versione retail che online (desktop-mobile). Vi saranno inoltre due station dedicate all’hardware, gli MBK, terminali self-service prodotti interamente dalla compagnia sui quali sarà possibile vedere il funzionamento della macchina con tutto il range di prodotti Magellan. «Sono davvero orgoglioso di quello che in pochi mesi siamo riusciti a fare con il Team di Magellan Robotech. Il lancio di K1, prima SSBT firmata MBK (Magellan Betting Kiosk) presto distribuita in Danimarca, Belgio, Romania e Italia, l’aggiunta nel nostro portafoglio prodotti dei primi third parties, le Virtual pre-recorded greyhound race e le corse reali dei cavalli, il forte interesse per le nostre soluzioni retail e in particolare Midas Touch & Bet basato Apache e Galileo ma aperto all’integrazione con qualsiasi betting platform, l’imminente lancio di Trident su due Top 5 operator in Perù e due dei Top 10 in Italia. Il successo riscosso dai nostri prodotti nelle fiere a cui abbiamo partecipato negli ultimi mesi (Londra, Johannesburg, Amsterdam, Las Vegas, Sofia, Buenos Aires, Malta) – continua Maglia – è la prova del fatto che ci stiamo muovendo nel migliore dei modi per raggiungere il nostro obiettivo che è quello di diventare un punto di riferimento per gli operatori del settore, una tappa obbligata per chi vuole avere prodotti unici ed esclusivi. Sono certo che la partecipazione a ICE sarà come la ciliegina sulla torta di un anno eccezionale. Ma non finisce qui perché successivamente saremo a Bogotà, Lima, Londra e Barcellona», ha detto Christian Maglia, CCO di Magellan Robotech.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password