Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 02/12/2023 alle ore 08:45

Attualità e Politica

24/07/2017 | 09:31

Ippica, Camera: interrogazione L'Abbate (M5S) su contributi a Cassa Ippica

facebook twitter pinterest
Ippica Camera interrogazione L'Abbate M5S

ROMA - Il deputato del Movimento 5 Stelle Giuseppe L'Abbate ha presentato un'interrogazione al ministro delle Politiche agricole sui proventi derivanti dalle scommesse per iniziative previdenziali e assistenziali in favore dei fantini, dei guidatori, degli allenatori e degli artieri, per sapere «cosa abbia impedito di inserire la Cassa ippica tra i beneficiari di contribuiti, sussidi ed altri ausili finanziari» e «in quali tempi si intenda corrispondere il contributo relativo al 2013, posto che i fondi stanziati, considerati quale risparmio di spesa, sono stati utilizzati per fronteggiare debiti verso le società di corse da parte dell'Unire al 31 dicembre 2012». Inoltre il deputato chiede «in quali tempi si intenda corrispondere il contributo relativo al 2014, alla luce della parziale erogazione dell'ulteriore forma di contribuzione relativa alle multe e vista la copertura finanziaria assicurata, già nell'anno precedente, dai residui attivi presenti sugli ex conti dell'Unire e avvalorata dal sopracitato decreto interministeriale del 31 gennaio 2013 (fondi stanziati pari 3 milioni di euro)» e «in quali tempi si intendano stanziare i fondi per la contribuzione per il triennio 2015-2017». Infine, L'Abbate chiede «in quali tempi si intenda provvedere a dare esecuzione alla sentenza emessa dal tribunale di Roma il 14 aprile 2017 a favore della Cassa ippica per un importo di 282.130,57 euro, oltre interessi legali» e «come si giustifichi l'esborso di interessi e spese legali - che all'interrogante appare uno spreco di risorse pubbliche - in relazione al pagamento di somme dovute per legge, visto che sono già stati corrisposti 79.904,48 euro, per interessi maturati al 24 dicembre 2013 e che, presumibilmente, altri saranno da corrispondere oltre all'aggravio di spese legali, fino ad oggi da liquidarsi in 26.332,86 euro». MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password