Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 25/10/2020 alle ore 19:32

Attualità e Politica

30/09/2020 | 16:07

Ippicoltura, La Porta (Anact): "Allevamento è fondamentale, non sia separato dalla gestione delle corse"

facebook twitter google pinterest
Ippicoltura La Porta Anact Allevamento corse

ROMA - «Siamo contrari alle proposte che ritengono di poter separare l'allevamento del cavallo sportivo dalla programmazione e dalla gestione delle corse ippiche, perchè siamo convinti - e lo dimostra la storia dell'ippica italiana - che l'attività agostica sia funzionale al miglioramento costante dell'attività allevatoriale del cavallo sportivo». Lo ha detto Ubaldo La Porta, presidente dell'Associazione nazionale allevatori cavallo trottatore (ANACT), nel corso di un'audizione in Commissione Agricoltura alla Camera nell'ambito dell'esame della proposta di legge sull'ippicoltura. «È necessario un intervento normativo organico» sull'ippicoltura, «che deve partire dalla centralità dell'allevamento del cavallo», ha concluso.
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password