Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/05/2018 alle ore 20:40

Attualità e Politica

07/11/2017 | 22:04

Legge di bilancio, Baretta (MEF): "Distribuzione punti gioco, accordo con enti locali è vincolante"

facebook twitter google pinterest
Legge bilancio Baretta MEF gioco

ROMA - L'accordo tra Governo ed enti locali sui giochi raggiunto in Conferenza Unificata, "nel disciplinare la diffusione dei punti gioco, intende evitare la loro concentrazione nelle periferie delle aree urbane, e si pone comunque come fonte di indirizzi vincolanti per gli enti decentrati". Lo ha detto il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta, intervenendo in Commissione Finanze al Senato nel corso della discussione sulla legge di bilancio, rispondendo alla senatrice Maria Cecilia Guerra (MDP), che aveva sollecitato "un chiarimento in relazione all'articolo 90, con particolare riferimento ai casi di normative di Regioni ed enti locali più restrittive rispetto a quanto previsto dal recente accordo con lo Stato in materia di localizzazione dei punti di gioco e slot-machine". La senatrice Stefania Pezzopane (PD) valuta favorevolmente il contenuto dell'articolo 90, mettendo in evidenza "l'importanza dell'accordo tra Stato, Regioni ed enti locali ai fini dell'armonizzazione della disciplina dei punti gioco". MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password