Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2021 alle ore 20:44

Attualità e Politica

13/04/2021 | 13:08

Manifestazione Fipe-Confcommercio, Cangianelli (EGP): "In 14 mesi perso il 70% del fatturato, serve riapertura già da maggio"

facebook twitter pinterest
Manifestazione Fipe Confcommercio Cangianelli EGP fatturato riapertura maggio

ROMA - «Le attività sono state chiuse per 10 mesi negli ultimi 14. Questo ha comportato in media una perdita del 65-70% in meno del fatturato atteso nello stesso periodo, mentre i sostegni e gli indennizzi ricevuti non superano il 5%». Lo ha dichiarato Emmanuele Cangianelli, presidente dell'associazione Esercenti Giochi Pubblici (Egp) aderente a Fipe, a margine dell'assemblea pubblica organizzata da quest'ultima insieme a Confcommercio stamattina a Roma, in piazza di San Silvestro, per chiedere al governo una piano certo per la riapertura delle attività economiche, ferme da mesi. «Le sale giochi sono tra gli esercizi chiusi da più tempo, senza una giustificazione tecnica o scientifica, visti i rigorosi protocolli sanitari adottati dalle imprese del settore - ha aggiunto Cangianelli - Pensiamo che ci fossero le condizioni in questi mesi per lavorare almeno nelle zone gialle, ci auguriamo che questo avvenga già dal mese di maggio. Tenendo da parte le perdite, la migliore cura per le imprese è la riapertura e la possibilità di lavorare. Ci aspettiamo inoltre un ripensamento dei costi che i nostri imprenditori devono sostenere nei confronti dello Stato».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password