Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/08/2018 alle ore 20:41

Attualità e Politica

28/12/2017 | 15:48

Marche, approvato schema convenzione con Cnr per studio sul gioco d’azzardo

facebook twitter google pinterest
Marche Cnr

ROMA - La Giunta regionale delle Marche, riunita questa mattina, ha approvato lo schema di convenzione operativa con il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr)-Istituto di Fisiologia Clinica per l`attivazione di un sistema di monitoraggio e analisi epidemiologica sul gioco d’azzardo. Il costo complessivo è di 29.300 euro per il 2018. La Convenzione permetterà l`avvio congiunto di studi e ricerche nel campo delle dipendenze per lo sviluppo dei sistemi di monitoraggio e sorveglianza. Per la sua attuazione la Regione, oltre al finanziamento, renderà disponibile personale di supporto e l`utilizzo delle proprie strutture. Ad oggi, infatti, il sistema informativo regionale contiene dati relativi alle persone in trattamento presso i servizi pubblici, persone quindi che hanno riconosciuto di avere una dipendenza patologica da gioco d`azzardo e si sono rivolte al sistema sociosanitario regionale; scarse sono invece le informazioni sulle caratteristiche e sulla rilevanza del fenomeno, quindi delle persone che giocano ma non ritengono di aver bisogno di aiuto.

Il monitoraggio del gioco d`azzardo nelle Marche ha perciò l`obiettivo di delineare un quadro conoscitivo della diffusione del fenomeno e dei fattori di rischio tra le persone dai 15 ai 74 anni analizzando le caratteristiche socio demografiche, il comportamento di gioco - luoghi, preferenze e soldi spesi - e il grado di problematiche correlato, la percezione del rischio, la conoscenza delle attività socio sanitarie del territorio. L`indagine campionaria sarà condotta attraverso l`invio postale di un questionario strutturato e anonimo secondo un protocollo validato dalla comunità scientifica internazionale.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

campione casinò comune esuberi

Casinò di Campione, Comune: firmati gli 86 esuberi

16/08/2018 | 14:34 ROMA - Il Comune di Campione d’Italia rinuncia a 86 dipendenti su 102. Secondo quanto riporta il quotidiano online Ticinonews, ieri pomeriggio il sindaco Roberto Salmoiraghi ha firmato la delibera che sancisce la riduzione dell’organico...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password