Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/06/2019 alle ore 20:48

Attualità e Politica

19/09/2018 | 12:48

Maxi multe slot in Corte dei Conti, la Procura: “Nessun abbaglio, il disservizio nella rete è stato reale”

facebook twitter google pinterest
Maxi multe slot corte Conti Procura

ROMA - «Non vi è nessun "abbaglio sensoriale", le perizie, anche quelle di parte, sono state valutate attentamente». È quanto sostiene la Procura della Corte dei Conti nel corso dell’udienza per la revocazione, chiesta da Global Starnet e Hbg, contro le sanzioni disposte nel 2015 dai giudici contabili. Il principio del "ne bis in idem", sostiene la Procura, non ha nulla a che vedere con l'errore di fatto, che è l'oggetto del processo di revocazione. Secondo l'accusa, infine, il pagamento forfettario alla stabilizzazione della rete dimostrerebbe che negli anni precedenti il disservizio si è effettivamente verificato. La sentenza della Corte dei Conti è ora attesa nei prossimi tre mesi.

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestRi nel reggiano

Scommesse non autorizzate: controlli e sequestri nel reggiano

15/06/2019 | 15:10 ROMA -  Una sala scommesse, sprovvista di autorizzazioni, allestita in un locale del centro di Novellara, nel Reggiano, in cui venivano raccolte puntate sportive per conto di una società non autorizzata dai Monopoli di...

giochi notizie slot scommesse agipronews

Giochi, la settimana in un clic

14/06/2019 | 15:58 LUNEDI' 10 GIUGNO Politica e giochi – La firma del nuovo decreto sulle scommesse dal parte del ministro Tria ha scatenato la critica di Giovanni Endrizzi, senatore del Movimento Cinque Stelle, quindi teoricamente vicino...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password