Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/07/2024 alle ore 17:30

Attualità e Politica

22/11/2023 | 15:53

Meta Mirror: la visione artificiale per il turismo in BTO

facebook twitter pinterest
Meta Mirror: la visione artificiale per il turismo in BTO

ROMA - Il metaverso senza dispositivi è disponibile oggi e domani al BTO (Buy Tourism Online), la fiera che mette in connessione Turismo, innovazione e tecnologia, in svolgimento alla Leopolda di Firenze.

Durante BTO è possibile provare la soluzione Meta Mirror nell’area dimostrativa “Humans Train Ai”, dalle 10 alle 12 del 22 novembre e dalle 10 alle 11 del 23.

Meta Mirror è una applicazione di artificial intelligence, in particolare della visione artificiale, un ramo dell’AI che permette ai computer di acquisire informazioni rilevanti da immagini digitali, per guidare azioni o fornire feedback. La Computer Vision è già ampiamente applicata in ambito industriale, nei trasporti, nella difesa e sicurezza, ma troverà interessanti applicazioni anche nel turismo.

Meta Mirror permette di acquisire l'immagine di persone che passano di fronte ad uno schermo, e di trasferirle all'interno di immagini reali  e mondi virtuali. Grazie alla Computer Vision oltre al riconoscimento delle figure degli Humans, l'AI di Meta Mirror riconosce i gesti e quindi permette di interagire senza toccare lo schermo.

In altri termini, Meta Mirror può essere considerato un "metaverso senza dispositivi", semplicemente le persone presentandosi davanti allo schermo si vedono proiettate in un mondo virtuale e interagiscono con i loro gesti. Alzando le braccia possiamo ad esempio sfogliare un catalogo di ambienti virtuali. Gli sfondi visuali possono essere fotografie, video, ambienti videografici. Le interazioni possono includere anche il riconoscimento di gesti della mano o espressioni del volto.

In ambito turistico, Meta Mirror abilita diverse applicazioni potenziali: stargate nelle stazioni e aeroporti per la promozione di destinazioni, vetrine di agenzie di viaggio per creare immagini immersive dei cataloghi dei  tour operator, stand virtuali nelle fiere, ascensori spazio temporali e viaggi nel tempo, anteprime di mondi 3D,  virtual video wall nelle hall di alberghi e strutture ricettive.

Meta Mirror è stato sviluppato dal team di Carraro LAB, autore anche della Meta-BTO del 2022. Nella mostra dedicata al Meta-Tourism realizzata a Bruxelles durante l’European Tourism Day, i partecipanti all’evento hanno potuto proiettarsi nella Meta BTO attraverso il Meta Mirror. In particolare il commissario EU Thierry Breton ha apprezzato la mostra virtuale realizzata in META BTO, dedicata alle linee guida dell’Unione Europea sul Metaverso, da lui redatte.

RED/Agipro

Foto Credits Flickr Japanexperterna.se CC BY-SA 2.0

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password