Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/07/2018 alle ore 13:29

Attualità e Politica

19/12/2017 | 11:31

Operazione "Rouge et Noir", Gdf: sequestro preventivo per 75 milioni a Global Starnet

facebook twitter google pinterest
Operazione Rouge Noir gdf

ROMA - Beni sequestrati per un valore complessivo di circa 75 milioni di euro: è il risultato del provvedimento di sequestro preventivo emesso dal Gip del Tribunale di Roma, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, dell’intero complesso aziendale della stabile organizzazione italiana della società concessionaria leader del settore delle videolottery Global Starnet Ltd (ex BPlus Giocolegale Ltd). Lo comunica il Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata della Guardia di Finanza in una nota. La società - specificano dalla Gdf - è riconducibile al noto imprenditore Francesco Corallo, attualmente sottoposto ad obbligo di dimora nel Comune di Roma. L’attività di sequestro è finalizzata al recupero di profitti illeciti sottratti all’erario dal citato Corallo e reimpiegati, tra l’altro, nell’acquisto della casa di Montecarlo da parte di Giancarlo Tulliani. Le attività di sequestro in corso da parte dello S.C.I.C.O. riguardano sale giochi e sale slot presenti a Roma, Viterbo e Treviso.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password