Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/07/2018 alle ore 20:38

Attualità e Politica

23/11/2017 | 10:30

Operazione “Totem”, Messina: 44 rinvii a giudizio, processo al via a maggio 2019

facebook twitter google pinterest
Operazione Totem messina

ROMA - Il Giudice per le Udienze preliminari del Tribunale di Messina, Daniela Urbani, ha disposto il rinvio a giudizio di 44 persone per il processo relativo all’operazione “Totem”, che a dicembre dello scorso anno colpì un’organizzazione criminale, attiva anche nell’offerta di gioco illegale. I rinvii - si legge sul quotidiano La Gazzetta del Sud - sono relativi al filone processuale sulla gestione del gioco d’azzardo, l’inizio del processo è fissato al 6 maggio 2019. In 50 sono comparsi dinanzi al giudice, per 5 di loro è stata disposta la “messa alla prova”, che potrebbe estinguere il reato, mentre per un difetto di notifica dovranno essere riavviate le procedure su un altro indagato. Gli imputati sono accusati, in concorso, di esercizio abusivo di giochi e scommesse, con l’aggravante di aver commesso il fatto per agevolare un’organizzazione mafiosa. In particolare, a dicembre dello scorso anno, venne alla luce che l’organizzazione gestiva lidi, rosticcerie, campi di calcetto, corse clandestine, videopoker, slot machine e altre apparecchiature per raccogliere gioco online dislocate in diversi bar della città.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password