Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/07/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

20/06/2019 | 16:32

Giochi, Pandimiglio (CASMEF): “La riduzione dell'offerta è un danno per la filiera e il blocco della pubblicità può alimentare l'illegalità”

facebook twitter google pinterest
Pandimiglio riduzione offerta gioco

ROMA - «La chiusura dei punti di gioco riduce l'offerta, ma ci si deve chiedere se queste misure ridurranno il gioco problematico. Al riguardo, credo che il giocatore a rischio sia disposto a fare chilometri per andare a giocare, non sarà certo spaventato dalla distanza del punto di gioco». Lo ha detto Alessandro Pandimiglio, ricercatore del Casmef, Centro Arcelli per gli Studi Monetari e Finanziari dell’Università Luiss Guido Carli, presentando oggi lo studio “Il settore del gioco online: confronto internazionale e prospettive”, realizzato attraverso la collaborazione fra Deloitte e Casmef.

«Sono un economista e non ho competenza diretta sui temi del gioco patologico – ha proseguito Pandimiglio, nel corso della presentazione alla Luiss – Ritengo che il processo di riduzione dell'offerta possa creare grave danno alla filiera. Anche perché nel mirino c'è soprattutto il settore degli apparecchi, che è anche quello che contribuisce di più all'erario». Pandimiglio si è espresso criticamente anche sul divieto di pubblicità dei giochi, introdotto lo scorso anno dal Decreto Dignità e che rende l'Italia uno dei pochissimi paesi completamente proibizionisti nella materia. «Mi limito a sottolineare che i giocatori problematici non giocano spinti dalla pubblicità. Quanto agli altri, il blocco può produrre effetti indesiderati. Bisogna considerare che la pubblicità dei giochi mette sempre in evidenza una caratteristica: la legalità. I giochi pubblicizzati sono legali. Abolendo la pubblicità, questo confine tra legale e illegale si perde, ed è probabile - ha concluso - che molti giocatori occasionali si possano trasferire su punti di gioco illegali».

MF/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

european lotteries

Report European Lotteries: nel 2017 ricavi per 37 miliardi

22/07/2019 | 18:10 ROMA - Un volume di gioco da 88,5 miliardi di euro che ha generato ricavi per 37,1 miliardi di euro e destinato 23,3 miliardi alle attività per il sociale. È la fotografia del settore Lotterie, aggiornata all'anno...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password