Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/09/2022 alle ore 19:00

Attualità e Politica

15/09/2022 | 11:05

Presidenza FISI, il candidato Alessandro Falez: "La mia sarà una gestione manageriale. Milano-Cortina? Obiettivo è vincere medaglie”

facebook twitter pinterest
Presidenza FISI il candidato Alessandro Falez: La mia sara una gestione manageriale Milano Cortina Obiettivo vincere medaglie”

ROMA – «La mia sarà una gestione manageriale». Lo ha detto Alessandro Roda ai microfoni di Agipronews a margine dell'evento di presentazione della sua candidatura alla presidenza FISI, nelle elezioni che si terranno il prossimo 15 ottobre.  «La mia – ha aggiunto l'imprenditore romano - è una gestione in cui c'è l'organizzazione, la condivisione, il coinvolgimento delle migliori risorse e dove ci sono le deleghe. Saper dare le deleghe non è una cosa facile, perché bisogna poter individuare a chi darle, riunire gli obiettivi e fare la verifica del raggiungimento degli obiettivi. Io penso di poterlo fare». Sempre in relazione alla possibile successione all'attuale presidente Flavio Roda, Falez ha poi detto: «Lui ha fatto bene tutto quello che poteva, ma adesso è il momento di cambiare».

Il prossimo mandato in FISI corrisponderà con il quadriennio di avvicinamento alle Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina. Un evento straordinario per l'Italia a cui Falez vuole arrivare preparato: «Lo scopo principale della federazione nelle Olimpiadi è arrivare a vincere le medaglie – ha affermato -. Ci concentreremo a individuare i migliori talenti e i migliori campioni tra i giovani e tra gli atleti che sono in auge adesso per portare più gente forte e vincere di più», ha concluso Falez.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi ADM: distrutti 45 apparecchi illeciti

Giochi, ADM: distrutti 45 apparecchi illeciti

27/09/2022 | 17:05 ROMA - L’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli in servizio presso l'Ufficio dei Monopoli per l’Abruzzo, insieme alle forze di polizia operanti sul territorio della regione, ha distrutto – si legge...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password