Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 05/12/2020 alle ore 19:04

Attualità e Politica

01/10/2020 | 13:17

Processo "Rouge et Noir", Tribunale di Roma: prossima udienza il 20 ottobre, respinta istanza di astensione per la presidente del Collegio

facebook twitter google pinterest
Processo Rouge et Noir Tribunale di Roma: prossima udienza il 20 ottobre respinta istanza di astensione per la presidente del Collegio

ROMA - Riprenderà il 20 ottobre il processo a Francesco Corallo sul caso "Rouge et noir", che vede tra gli imputati anche l'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini. Nell'udienza di oggi al Tribunale di Roma, il collegio della Quarta sezione penale è stato chiamato a pronunciarsi sull'istanza di astensione presentata dall'avvocato di Giancarlo Tulliani, Alessandro Diddi, nei confronti della presidente del collegio, Roberta Palmisano. Alla base della richiesta, il procedimento disciplinare a carico di Diddi partito proprio su segnalazione della Presidente, relativo al processo di appello di Mafia Capitale, nel quale l'avvocato era impegnato. I presunti profili di incompatibilità segnalati dal legale di Tulliani per possibile "inimicizia grave" sono stati però respinti dai giudici, per i quali non ci sono i presupposti per l'astensione della Presidente. Il processo a Corallo potrà quindi proseguire con l'udienza in programma tra meno di 20 giorni, che sarà dedicata all'ammissione delle prove. Il pm è stato inoltre autorizzato a citare i primi tre testimoni.

Il procedimento, nel suo complesso, riguarda presunte irregolarità che caratterizzarono una serie di operazioni finanziarie, a cominciare da quella legata all'appartamento di Montecarlo che i fratelli Elisabetta e Giancarlo Tulliani acquistarono nel 2008 da Alleanza Nazionale al prezzo di 300 mila euro, utilizzando due società off-shore; per poi rivenderlo nel 2015, intascando un milione e 360 mila euro.

LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password