Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/07/2018 alle ore 19:09

Attualità e Politica

02/03/2018 | 13:08

Giochi, Russo (DNA): "La criminalità sfrutta le nuove tecnologie per infiltrarsi"

facebook twitter google pinterest
RUSSO GIOCHI ANTIMAFIA

ROMA - "Il rapporto tra gioco e criminalità si è evoluto con l'evolversi delle tecnologie: ad esempio, diversi anni fa esisteva il fenomeno del lotto clandestino. Ora i tempi sono cambiati". Lo ha detto Giovanni Russo, Procuratore Aggiunto della Direzione Nazionale Antimafia, durante la tavola rotonda "Il gioco d’azzardo: i molti volti di un problema" in corso a Roma. "La criminalità si è aggiornata, fornendo strumenti più performanti rispetto a quelli dello Stato e infiltrandosi anche nel circuito del gioco legale, ad esempio alterando i meccanismi di funzionamento degli apparecchi o imponendo i propri apparecchi agli esercenti", spiega. "Il gioco è una forma di arricchimento importante per la criminalità organizzata, che lo utilizza anche per riciclare il denaro ottenuto attraverso le attività illecite", con vari strumenti, "dalle VLT alle scommesse online", spiega. "Il gioco online non ha confini: non so se sarà sufficiente occuparsene solo a livello europeo", conclude.
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Giochi settimana in un clic 20 luglio 2018

Giochi, la settimana in un clic

20/07/2018 | 16:04 LUNEDI' 16 LUGLIO Giustizia e Giochi – Il Gup del Tribunale di Roma, Elvira Tamburelli, ha disposto il rinvio a giudizio per l’imprenditore Francesco Corallo, per l’ex presidente della Camera, Gianfranco Fini,...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password