Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/07/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

09/06/2020 | 15:24

Riaperture, Ginestra (Agisco): "La chiusura mette in difficoltà il settore giochi e agevola la criminalità"

facebook twitter google pinterest
Riaperture Ginestra Agisco settore giochi criminalità

ROMA - «Il presidente del Consiglio ha detto di essere l'avvocato di tutti ma non è così, ha detto che non avrebbe lasciato indietro nessuno e invece lo ha fatto». Francesco Ginestra, numero uno di Agisco, è intervenuto nel corso della manifestazione degli operatori di gioco a Roma. «Oltre alla chiusura prolungata hanno anche alzato l'imposta sulle scommesse - ha continuato - È facile fare slogan contro il gioco, ma intanto dal settore arrivano più di 10 miliardi allo Stato». Oltre alle difficoltà economiche, Ginestra ribadisce che «metterci così in difficoltà agevola la criminalità. Ma la situazione - conclude - rimane insostenibile anche sotto altro aspetto, come le distanze minime e i limiti orari». Simile il pensiero di Maurizio Ughi: «La piazza ci dà una forza esagerata. Sono convinto che questo atteggiamento ostile nei nostri confronti peserà al momento del voto».
LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie giochi agipronews slot scommesse settimana

Giochi, la settimana in un clic

03/07/2020 | 16:12 LUNEDI' 29 GIUGNO Agcom, cambiano i vertici –  L'Agcom ha attribuito l’incarico di Segretario generale a Nicola Sansalone. Con un'altra delibera, Benedetta Alessia Liberatore è stata confermata...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password