Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 18/09/2021 alle ore 09:31

Attualità e Politica

19/05/2021 | 11:24

Riaperture, la Regione Valle d'Aosta al Governo: "Ripartenza immediata per il casinò di Saint Vincent, servono interventi economici di sostegno"

facebook twitter pinterest
Riaperture Regione Valle dAosta Governo Casinò Saint Vincent

ROMA - La Regione Valle d'Aosta chiede una «ragionevole anticipazione» dell'apertura del Casinò di Saint-Vincent e «interventi economici di sostegno dopo mesi di chiusura forzata». La richiesta arriva dopo la decisione del Governo di fissare al 1° luglio prossimo la data della riapertura per case da gioco, sale scommesse e sale giochi. Una scelta, si legge in una nota della presidenza della Regione, «che penalizza il Casinò de la Vallée di Saint-Vincent, i suoi dipendenti e l'indotto che ne deriva nel settore turistico e commerciale» e rispetto alla quale «la giunta regionale della Valle d'Aosta protesta energicamente». Secondo il governo regionale «sin da subito i casinò sono finiti nel mirino del comitato tecnico scientifico, che ha ingiustamente classificato le case da gioco 'a livello medio alto con caratteristiche elevate per il rischio di aggregazione'». La giunta ritiene invece che «i livelli di sicurezza siano elevati, i protocolli sicuri e le case da gioco vadano anche considerate come presidi di legalità contro il dilagare del gioco d'azzardo illegale». In questo senso, prosegue la nota, «dopo un inverno con gli impianti di risalita chiusi con un disastro per il settore turistico e la primavera con una classificazione di rischio spesso punitiva per la Valle d'Aosta, ora si manifesta anche il mantenimento della chiusura del Casinò, senza neppure garanzie chiare sui conseguenti ristori. Questi fatti non solo preoccupano ma creano l'ennesima incomprensione con lo Stato».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Snaitech supporta All4Climate Italy 2021

Snaitech supporta l’All4Climate Italy 2021

17/09/2021 | 13:45 ROMA - Snaitech aggiunge un fondamentale tassello al suo percorso di CSR supportando l’All4Climate Italy 2021. Lanciato dal Ministero della Transizione Ecologica in collaborazione con Connect4Climate del Gruppo Banca Mondiale...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password