Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 08/08/2020 alle ore 21:12

Attualità e Politica

08/06/2020 | 18:35

Riaperture, le associazioni del gioco legale: solidarietà ai lavoratori in piazza domani a Roma

facebook twitter google pinterest
Riaperture associazioni gioco legale lavoratori piazza Roma

ROMA - Il tavolo interassociativo composto da ACADI, ASTRO, ACMI, AMUSEMENT, F.I.E.G.L., SGI, SAPAR «esprime vicinanza ai lavoratori del gioco pubblico e agli imprenditori del comparto che scenderanno in piazza domani pomeriggio a Roma per manifestare contro la reiterata chiusura del settore mettendo a rischio decine di migliaia di posti di lavoro». E' quanto si legge in una nota. «Nella fase più complicata del crisi del Covid-19, durante il lockdown, il Governo ha stabilito la
chiusura di tutte le attività ad eccezione di quelle ritenute essenziali. Nella Fase 2, che attualmente stiamo attraversando, il Governo ha dichiarato che avrebbe modulato le riaperture sulla base di valutazioni inerenti le esigenze di contenimento dell’epidemia e non da arbitrarie classifiche di “virtuosità” dei consumi connessi alle differenti attività imprenditoriali o ad altre valutazioni
estranee a quelle relative all’epidemia in corso», si legge ancora. «A tal proposito destano preoccupazioni le dichiarazioni di alcuni esponenti politici i quali auspicano un ulteriore prolungamento della chiusura delle attività del gioco pubblico, adducendo motivazioni del tutto estranee alla finalità di
contenimento del rischio epidemiologico. Questa strada, se percorsa, porterà non solo alla perdita di un presidio di legalità dello Stato sul territorio e un aggravio per le finanze pubbliche che si vedranno orfane di un settore che contribuisce al bilancio del Paese, ma anche alla più consistente perdita di posti di lavoro dell'era Covid-19 determinata da scelte politiche». Per questo «esprimiamo la
nostra più sincera solidarietà a tutti quelli che domani manifesteranno in piazza e confidiamo nella presa di coscienza del Governo che dal suo osservatorio speciale conosce le conseguenze sociali di una crisi occupazionale che sta per investire il settore Gioco Pubblico».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

DL Agosto Consiglio dei Ministri convocato alle 18.30

DL Agosto, Consiglio dei Ministri convocato alle 18.30

07/08/2020 | 18:01 ROMA - Il Consiglio dei Ministri che esaminerà il DL Agosto è convocato alle 18.30 di oggi. All'ordine del giorno della riunione di Palazzo Chigi, oltre al DL Agosto, anche un ddl di delega al governo...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password