Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/12/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

10/11/2020 | 13:02

Riciclaggio, Vallone (direttore DIA): "Incremento segnalazioni delle operazioni sospette rende necessario adeguamento tecnologico"

facebook twitter google pinterest
Riciclaggio Vallone direttore DIA segnalazionioperazioni sospette

ROMA - «Il continuo aumento delle segnalazioni delle operazioni sospette - che si evidenzia di anno in anno, anche in ragione dei nuovi soggetti giuridici che hanno l'obbligo di segnalazione - rende sempre più necessario un adeguamento tecnologico dei software di analisi». Lo ha detto il direttore della Direzione investigativa antimafia (DIA), Maurizio Vallone, nel corso di un'audizione nelle Commissioni Giustizia e Finanze della Camera nell'ambito dell'esame della Comunicazione della Commissione relativa a un piano d'azione per una politica integrata dell'Unione in materia di prevenzione del riciclaggio di denaro e del finanziamento del terrorismo. «Sarebbe auspicabile venisse effettuata una unica selezione integrata tra Uif, Dia, Gdf e Dna, per aumentare la capacità di analisi e la velocizzazione delle operazioni».
MSC/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password