Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 29/05/2024 alle ore 20:32

Attualità e Politica

29/11/2023 | 16:48

Riordino giochi, Lollobrigida (Adm): “Settori fisico e online vanno affrontati insieme, fondamentale individuare regole certe sul territorio"

facebook twitter pinterest
Riordino giochi Lollobrigida (Adm): “Settori fisico e online vanno affrontati insieme fondamentale individuare regole certe sul territorio

ROMA – Il riordino del settore dei giochi retail e  online “dovrebbe essere affrontato insieme, anche se per la regolamentazione del gioco fisico servirà più tempo”. Lo ha detto Mario Lollobrigida, direttore Giochi dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel corso dell'evento “Il riordino del gioco pubblico e il ruolo dell'offerta territoriale in Italia” promosso dall'Osservatorio dell'Eurispes. “Noi come Agenzia di regolazione abbiamo presentato proposte a 360 gradi su tutti gli aspetti - ha aggiunto Lollobrigida -. Evidentemente però la scelta politica sembra andare su un doppio binario, con priorità all'online, forse perché considerato di più semplice attuabilità e amche per l'enorme crescita del segmento, che viaggia con jncrementi annuali a due cifre". 

“Che distanziometro e limiti orari si siano dimostrati inefficaci è evidente – ha aggiunto il direttore Giochi di Adm -. Sono anche misure incongrue tra loro, perché ad esempio i luoghi sensibili sono considerati in maniera differente di regione in regione”. La soluzione è quindi quella di “dare regole certe a livello nazionale” ed è "l'auspicio dell'Agenzia". Quanto alla possibilità che il riordino del settore arrivi a compimento, Lollobrigida afferma: “ Abbiamo sempre la speranza, è assolutamente necessario. La Delega Fiscale secondo me è una legge completa. Bisogna vedere in che tempo e in che misura verrà applicata”.

GM/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password