Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/03/2024 alle ore 13:02

Attualità e Politica

14/11/2023 | 14:25

SIGMA Europe 2023: strategie, novità e obiettivi futuri. La vision di Marco Bedendo, dg Microgame

facebook twitter pinterest
SIGMA Europe 2023: strategie novità e obiettivi futuri. La vision di Marco Bedendo dg Microgame

ROMA - Il quartier generale di Microgame a Malta in occasione di SiGMA Europe 2023 è allo stand 1089 dove porterà alcune delle principali innovazioni prodotte dalla sua software house. A illustrare le strategie, le novità e gli obiettivi futuri dell'azienda è il nuovo direttore generale Marco Bedendo: arrivato da pochi mesi, è entrato subito in sintonia con la nuova realtà Microgame.  

"Il periodo di ambientamento in Microgame è stato molto rapido – ha spiegato -  facilitato da un ambiente stimolante e dinamico ed un team flessibile e di grande professionalità, orientato all'innovazione a 360°. L'approccio al business è lo stesso di una major, ossia forte orientamento ai risultati, con la peculiarità di una cultura più reattiva e veloce a tutti i livelli aziendali probabilmente facilitata dalle minori dimensioni aziendali". 

L'accordo con Sisal per la fornitura della piattaforma omnichannel

"L'accordo con Sisal è stato un successo importante per Microgame, che ha vinto una complessa e stringente gara competitiva. Essere stati scelti da un operatore come Sisal, che da sempre fa dell'innovazione uno dei suoi pilastri, rappresenta il riconoscimento della leadership tecnologica di Microgame in ambito online e omnichannel e testimonia come la nostra piattaforma sia all'avanguardia in termini di funzionalità e soluzioni tecnologiche di ultima generazione, consentendoci di rispondere alle esigenze di ogni tipologia di cliente. Microgame sempre più è focalizzata a sviluppare una tecnologia che integri senza soluzione di continuità l'esperienza utente tra il digitale e il fisico, massimizzando le opportunità di crescita e di diversificazione del business per i nostri clienti, posizionandosi come Service Provider di riferimento in ambito omnichannel". 

Le novità principali della nuova piattaforma 

"Da anni Microgame investe per mettere il giocatore al centro del business, con innovazioni come gli algoritmi per l'allocazione e la proposizione dei giochi in funzione delle preferenze e delle abitudini degli utenti e una piattaforma CRM nativa e omnicanale. La nuova piattaforma intende rafforzare ulteriormente questo primato grazie ad importanti innovazioni di User Experience (UX) e User Interface (UI) che permettono una navigazione intuitiva e coinvolgente all'insegna di una personalizzazione sempre più spinta per consentire ai nostri clienti di avere maggiore indipendenza e autonomia nell'adattare l'interfaccia alle proprie preferenze ed esigenze. Inoltre, i nuovi tool di gamification e la versione 2.0 dei nostri algoritmi di Intelligenza Artificiale determinano un coinvolgimento e un divertimento superiori. Alcune novità sono già in produzione, come le mission verticali e cross business, ed altre più a carattere generale arriveranno con la nuova piattaforma New Bos come gli strumenti di affiliazione omnichannel, le campagne promozionali gestibili direttamente dalla filiera dei punti vendita ed il supporto ai nuovi sistemi di pagamento di wallet virtuale".  

Contesto normativo e nuova strategia Microgame 

"La forma che prenderà la nuova regolamentazione non è ancora chiaramente definita, ma è certo che i valori del bando e le tendenze competitive determineranno una concentrazione importante del mercato. In questo contesto Microgame sarà il partner di riferimento per le medie imprese italiane, garantendo una piattaforma e una tecnologia consolidata e all'avanguardia.  Ci proponiamo anche come facilitatore di aggregazioni per aiutare i nostri clienti a raggiungere le dimensioni economiche necessarie per investire e competere nel mercato con un'offerta tecnologica e di prodotto al livello dei principiali operatori". 

Internazionalizzazione: gli obiettivi di Microgame  

"L'apertura al mercato internazionale è sicuramente una componente importante della nostra strategia di sviluppo, che ha sempre come focus primario il mercato italiano nel quale vogliamo consolidare ed espandere la nostra leadership anche a fronte del futuro contesto normativo. Il piano di internazionalizzazione prevede di posizionarsi come primario Service Provider in diverse giurisdizioni, capitalizzando l'esperienza acquisita sul territorio nazionale, grazie alla nostra innovativa piattaforma omnichannel, multi lingua e multi valuta, oltre alla valutazione dell'acquisizione di alcune licenze operative per essere attivi, anche direttamente, nei mercati a maggior valore. Sono in fase di valutazione alcune opportunità sia in ambito BTB che BTC in alcuni paesi che dovrebbero passare alla fase operativa nella seconda metà del 2024". 

RED/Agipro 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password