Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 27/10/2020 alle ore 21:06

Attualità e Politica

06/10/2020 | 09:23

Salvasport, Mallegni (Forza Italia) a Gualtieri (Mef): "Rivedere tassa su scommesse, necessario confronto con gli operatori per renderla sostenibile"

facebook twitter google pinterest
Salvasport Mallegni Forza Italia Gualtieri Mef tassa scommesse

ROMA - «Rivedere la disposizione del Decreto Rilancio che introduce la tassa sulla raccolta per sostenere il fondo salvasport», confrontandosi «con gli operatori del gioco legale» per «rendere tale disposizione economicamente sostenibile per il settore»: è la richiesta del senatore Massimo Mallegni (Forza Italia) che ha presentato un'interrogazione al ministro dell'economia, Roberto Gualtieri, per sapere «se sia consapevole delle criticità derivanti dal Decreto Rilancio e dalla successiva determinazione direttoriale dell'Agenzia delle dogane e dei monopoli, che rischiano di allontanare numerosi operatori legali dal mercato italiano, impoverendo l'offerta di scommesse sportive legali rispetto alla concorrenza illegale».
Il senatore chiede anche «se tale provvedimento sia giudicato conforme all'atto di indirizzo per il conseguimento degli obiettivi di politica fiscale per gli anni 2020-2022, recentemente trasmesso al Senato», in cui si «menziona la necessità di "elevare la qualità dell'offerta dei giochi pubblici e assicurare un ambiente di gioco sicuro combattendo il gioco illegale"» e, infine, sollecita la «tanto auspicata riforma organica del settore dei giochi che consenta al comparto di contribuire in modo concreto e proporzionato alla ripresa economica del nostro Paese e, allo stesso tempo, di combattere con decisione e trasparenza anche gli interessi della criminalità sul gioco illegale».
MSC/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password