Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 06/12/2022 alle ore 20:50

Attualità e Politica

18/05/2022 | 11:17

Scommesse, Pd e M5S al Mef: "Prorogare le concessioni in scadenza a fine giugno per garantire la continuità delle attività degli operatori"

facebook twitter pinterest
Scommesse Pd M5S Mef Proroga concessioni

ROMA - Sono due le interrogazioni depositate in Aula alla Camera dal Movimento 5 Stelle e dal Pd sulla proroga delle concessioni scommesse in scadenza a fine giugno: Vita Martinciglio (M5S) chiede «se il Ministro intenda intraprendere opportune iniziative legislative dirette a prorogare le concessioni in materia di scommesse su rete fisica attualmente in scadenza il 30 giugno 2022 o, in caso contrario, quali siano le ragioni che ostano a un tale intervento», mentre Luca Sani (PD) chiede si sapere «se ritenga opportuno adottare, nel primo provvedimento utile, e comunque non oltre il 29 giugno 2022, le adeguate iniziative per prorogare le concessioni di raccolta delle scommesse» per «garantire la continuità delle attività degli operatori del settore, le entrate erariali da essa derivanti e tutelare la legalità, in attesa dell'annunciata riforma organica del settore». Infine Sani chiede anche «quali siano in tempi per l'emanazione del disegno di legge delega, annunciato dal Governo, sul riordino del settore del gioco»
MSC/Agipro

Foto credits: Quirinale.it

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password