Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 15/02/2019 alle ore 19:02

Attualità e Politica

24/01/2018 | 18:21

Scommesse, proroga delle concessioni: entro il 31 gennaio operatori dovranno comunicare punti da “dismettere”

facebook twitter google pinterest
Scommesse proroga concessioni

ROMA - Entro il prossimo 31 gennaio “tutti i concessionari, i titolari di raccolta in rete fisica, nonché i punti di raccolta, dovranno comunicare gli estremi identificativi dei diritti e punti di raccolta per i quali non si intenda usufruire della proroga” prevista per le concessioni scommesse. E’ quanto si legge in un comunicato dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, che ricorda inoltre come in ogni caso, sempre entro il prossimo 31 gennaio “i titolari di raccolta in rete fisica, nonché i punti di raccolta dovranno, sotto la propria responsabilità, sospendere l’attività di gioco nei punti per i quali non si ritenga di proseguire la raccolta in regime di proroga”. Inoltre per tutti i diritti e i punti di raccolta “per i quali non sarà pervenuta entro il termine stabilito specifica rinuncia”, verrà intesa come “operante la proroga e il calcolo delle somme dovute sarà compiuto in base ai diritti e ai punti di raccolta posseduti alla data del 1° febbraio 2018”.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

giochi betaland

Giochi, Betaland: in arrivo la nuova strategia di sviluppo

15/02/2019 | 17:35 ROMA - OIA Services LTD, società titolare dei marchi Betaland e Enjoybet, ha lanciato la sua nuova campagna di marketing finalizzata all'affiliazione ed alla retention della propria rete commerciale. Ripristinata l'operatività...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password