Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/02/2024 alle ore 20:32

Attualità e Politica

08/02/2023 | 16:02

Sisal si aggiudica la gara per la gestione dello sport betting in Marocco

facebook twitter pinterest
Sisal gara Marocco

ROMA - Una nuova, importante, tappa si aggiunge alla strategia di internazionalizzazione di Sisal, che ha firmato il contratto per la gestione dello sport betting in Marocco a seguito della gara indetta dalla Società nazionale di gestione delle scommesse sportive “La Marocaine des Jeux et des Sports” (MDJS).

Un ulteriore successo che arriva a pochi mesi dall’ingresso di Sisal in Flutter Entertaniment plc, società leader mondiale nelle scommesse sportive e giochi online. Facendo leva sulle potenzialità del "Flutter Edge" - ovvero offrire a tutti i brand del Gruppo il know how per accelerare la propria crescita nei mercati locali-, la nuova società combinerà la capacità omnicanale di Sisal con l'offerta Risk & Trading di Flutter, leader di mercato che si avvale di oltre 1.000 specialisti a livello globale. Questo, unito all’aggiudicazione di Sisal della concessione dei giochi in Tunisia, consente a Flutter di accedere per la prima volta in veste di licenziatario all'entusiasmante mercato africano delle scommesse sportive.

Questa aggiudicazione permette a Sisal di affiancare in Marocco la gestione delle scommesse sportive alla licenza per la gestione delle lotterie nazionali: una gara, aggiudicata nel 2018, che ha segnato la prima tappa nel percorso di internazionalizzazione; oggi Sisal Lotterie Maroc ha oltre 70 dipendenti nella propria sede di Casablanca e dispone di oltre 1.800 punti vendita sul territorio.

Sisal consolida la propria posizione in Marocco con la gestione e lo sviluppo di un portafoglio prodotti completo, composto da scommesse sportive a quota fissa e totalizzatore, per una durata complessiva di 8 anni. Questi giochi verranno distribuiti da Sisal Jeux Maroc in via esclusiva, attraverso un’estesa rete di punti vendita e online. Gli 8 anni di concessione prevedono la possibilità di un rinnovo per ulteriori 2 anni e un inizio delle operazioni per il 1° gennaio 2024. La gestione delle attività sarà gestita dalla neocostituita società Sisal Jeux Maroc, formata da una joint-venture tra Sisal e Paddy Power.

“Siamo estremamente soddisfatti di annunciare il consolidamento della nostra offerta in Marocco. La decisione da parte di MDJS conferma la bontà del nostro operato e di quanto realizzato in questi tre anni, in un Paese con forti tassi di crescita e grande potenziale” - ha commentato Marco Caccavale, CEO di Sisal Jeux Maroc e International Managing Director di Sisal - “Questa è per noi la quarta aggiudicazione internazionale, tutte gare altamente competitive che hanno premiato l’impegno, gli investimenti e il know-how che il mercato ci riconosce. L’appartenenza al Gruppo Flutter rafforza la nostra proposizione di valore e ci consente di sviluppare prodotti e servizi congiunti per diversi segmenti di mercato”.

La vittoria della gara per la gestione dello sport betting in Marocco è l’ultimo dei risultati ottenuti da Sisal a livello internazionale. L’Azienda ha avviato la gestione delle lotterie in Marocco nel gennaio 2019, delle lotterie in Turchia nell’agosto 2020 e, recentemente, è arrivata l’aggiudicazione della concessione della gestione delle lotterie in Tunisia, annunciata a settembre 2022.

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password