Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 16/12/2018 alle ore 11:00

Attualità e Politica

08/03/2018 | 10:52

Slot spente a Brescia: da lunedì 12 marzo multe per chi non rispetta gli orari

facebook twitter google pinterest
Slot spente Brescia multe orari

ROMA - Dal 12 marzo Brescia spegne le slot machine in 3 diverse fasce orarie (dalle 7.30 alle 9.30, dalle 12 alle 14 e dalle 19 alle 21), pena una multa di 450 euro per i gestori e la possibile interdizione della macchina in caso di recidiva. Il provvedimento, che ora interessa solo il capoluogo, dovrebbe essere a breve esteso anche all'hinterland, portando il bacino di interesse dai 200mila abitanti della città ai circa 400 mila della cintura: 14 Comuni (tra cui Rezzato, Borgosatollo, Fiero, Botticino, Nave, Collebeato e Roncadelle) hanno già dato l'adesione e stanno lavorando alle specifiche ordinanze. «Questa ordinanza non è una scelta improvvisata o propagandistica ma il risultato di un percorso che parte da lontano e che è stato condiviso con gli operatori», spiega il sindaco Emilio Del Bono che evidenzia l'impegno profuso a partire dal tavolo contro laludopatia per arrivare al regolamento comunale dello scorso novembre, alla revisione del regolamento di polizia municipale e all'ordinanza stessa. «Siamo consapevoli che intervenire sulle macchinette è solo una metà del cielo, ma abbiamo voluto dare un segnale chiaro alle preoccupazioni del territorio», aggiunge l'assessore Valter Mucheta. L'ordinanza, che prevede una revisione nei prossimi 18 mesi per "aggiustare il tiro", spiega il responsabile della sicurezza urbana Luca Lubini, verrà abbinata a una serie di interventi di sensibilizzazione e prevenzione.
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password