Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 17/08/2018 alle ore 17:16

Attualità e Politica

26/07/2018 | 15:40

Tar Marche, rinviata a ottobre decisione su misure anti gioco a Macerata e Corinaldo (AN)

facebook twitter google pinterest
Tar Marche

ROMA - Niente stop ai provvedimenti anti gioco adottati nei Comuni di Macerata e Corinaldo (in provincia di Ancona): il Tar Marche, si legge in due distinte ordinanze, ha deciso di non concedere lo stop cautelare chiesto dagli operatori di gioco, visto che i provvedimenti non precludono «completamente l’attività d’impresa» e che è fissata una «imminente trattazione del merito». Il prossimo 3 ottobre verranno discussi «altri analoghi ricorsi».

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

campione casinò comune esuberi

Casinò di Campione, Comune: firmati gli 86 esuberi

16/08/2018 | 14:34 ROMA - Il Comune di Campione d’Italia rinuncia a 86 dipendenti su 102. Secondo quanto riporta il quotidiano online Ticinonews, ieri pomeriggio il sindaco Roberto Salmoiraghi ha firmato la delibera che sancisce la riduzione dell’organico...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password