Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/02/2018 alle ore 20:30

Attualità e Politica

17/01/2018 | 12:20

Toscana, Parrini e Mazzeo (PD): «Legge regionale all'avanguardia, misure concrete contro gioco patologico»

facebook twitter google pinterest
Toscana Parrini Mazzeo PD Legge regionale gioco patologico

ROMA - «La lotta al gioco patologico in Toscana è legge: adesso la Regione si pone all'avanguardia a livello nazionale, mettendo nero su bianco misure concrete e prescrizioni precise». Lo hanno detto il segretario regionale del Pd, Dario Parrini, e il suo vice, Antonio Mazzeo, in merito all'approvazione della proposta di legge sulla prevenzione e sul contrasto alle dipendenze da gioco. «Un importante traguardo a cui siamo arrivati grazie a un impegno di tutti i livelli istituzionali, al lavoro determinante del tavolo ludopatie di Anci Toscana e della Commissione Sanità in Consiglio regionale, presieduta da Stefano Scaramelli, un obiettivo cruciale che come Pd ci eravamo posti di raggiungere e che siamo ben contenti di aver ottenuto». La battaglia «è appena all'inizio ma siamo convinti di aver intrapreso la strada giusta per contrastare con tenacia questo fenomeno in costante e preoccupante ascesa».
RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

Scarica l'app dallo store

Scarica
chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password