Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2018 alle ore 19:03

Attualità e Politica

27/02/2018 | 17:49

William Hill: cessione degli asset in Australia, quattro bookmaker interessati all’acquisizione

facebook twitter google pinterest
William Hill Australia

ROMA - Sarebbero già numerosi gli operatori internazionali interessati a rilevare il business australiano di William Hill: secondo quanto riporta l’Australian Financial Review le trattative sono già in fase avanzata, con la cessione degli asset - principalmente il brand Sportingbet, con cui l’operatore britannico è attivo nel settore scommesse in Australia - ritenuta possibile già a marzo. Tra le aziende interessate, riporta la stampa internazionale, ci sarebbero Paddy Power Betfair, Ladbrokes, Bet365 e CrownBet, quest’ultima a sua volta al centro di un recente cambio societario.

La stretta sulla normativa nel Paese - che potrebbe tradursi presto anche in un ulteriore aggravio fiscale per i bookmaker - ha portato in rosso il bilancio 2017 di William Hill: gli analisti hanno stimato un deprezzamento previsto di 380 milioni di euro totali sul bilancio, circa 272 solo dalle operazioni in Australia, che porterebbe a una perdita di 84,6 milioni nel 2017. William Hill è intenzionato a cedere i suoi asset nel Paese entro la prima metà del 2018.

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie agipronews slot scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

21/09/2018 | 15:32 LUNEDI' 17 SETTEMBRE Politica – La Regione Veneto si appresta a varare una normativa antiludopatia, ricalcata su quelle in vigore in molte regioni italiane. I 15 articoli della legge-quadro proposta dalla Giunta prevedono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password