Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2018 alle ore 19:02

Attualità e Politica

24/10/2017 | 16:15

Antiriciclaggio, Arena (avvocato gaming): «Positiva la formazione del personale e le novità sul “whistleblowing”»

facebook twitter google pinterest
antiriciclaggio arena

ROMA - «Nella nuova normativa le sanzioni per le mancate segnalazioni di attività di riciclaggio sono state classificate come illeciti amministrativi. In questo modo, così come accade con le contravvenzioni, possono essere punti per sola colpa e senza dolo. Vedremo se questa sensibilità sarà analoga anche nelle decisioni dei giudici civili». È quanto ha dichiarato Maurizio Arena, avvocato e autore - insieme a Marcello Presilla - della seconda edizione del volume “Giochi, scommesse e normativa antiriciclaggio”, presentato oggi a Roma. «Colpisce anche la responsabilità oggettiva dei soggetti tenuti alle segnalazioni e alla verifica, così come la responsabilità solidale attribuita ai concessionari rispetto ai comportamenti di altri soggetti. È importante e positiva la previsione di formazione del personale delle aziende di gioco per attenuare i rischi, così come le prossime novità normative in tema di "whistleblowing" (la tutela per chi denuncia comportamenti scorretti all'interno di aziende o istituzioni, ndr). Altro aspetto importante è che i Monopoli diventeranno i destinatari di comunicazioni sulle infrazioni più rilevanti». PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password