Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 22/10/2018 alle ore 19:02

Attualità e Politica

24/10/2017 | 16:13

Antiriciclaggio, Presilla (avvocato gaming): "Con nuova normativa Monopoli punto di riferimento per operatori"

facebook twitter google pinterest
antiriciclaggio presilla libro giochi monopoli

ROMA - "I Monopoli adesso hanno un ruolo piú specifico nelle attività di antiriciclaggio, gli operatori hanno una guida e un punto di riferimento nell'attuazione delle procedure. Con la nuova normativa sarà più stretta la collaborazione tra la autorità competenti, come Aams, Guardia di Finanza e il Mef. Gli impatti della normativa andranno in particolare su Vlt e online, questo ultimo settore in Italia ha un impianto solido ed ha adeguati presidi normativi". Lo ha spiegato Marcello Presilla, avvocato e autore - insieme a Maurizio Arena - della seconda edizione del volume “Giochi, scommesse e normativa antiriciclaggio”, pubblicato da Filodiritto Editore in collaborazione con LexGiochi, presentato oggi a Roma. 
"Le modifiche introdotte dalla IV direttiva antiriciclaggio hanno un impatto significativo sul settore gioco e richiedono adeguamenti importanti agli operatori. - ha precisato Presilla nel corso della presentazione del libro - Le norme antiriciclaggio sono state coordinate con quelle di settore. Il nostro sistema è ben regolato, lo dimostra il fatto che questa direttiva estende le disposizioni a tutti gli operatori, un assetto che era già previsto in anticipo nel nostro Paese. Oggi questa normativa fotografa appieno altri soggetti come gli esercenti, che diventano sentinelle sul territorio, tenuti all'identificazione dei clienti". 
"Le nuove disposizioni sul gioco - ha concluso - sono state tagliate su misura per il settore, non adattate da altri ambiti. A tutti si chiede di fare un passo avanti, tenendo conto dell'approccio basato sul rischio, non è più un adempimento burocratici, ma deve diventare attivo nelle operazioni per segnalare, comunicare e conservare i dati, con eventuali attività illecite che possono essere messe in pratica anche al di sotto delle soglie previste".

PG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password