Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 30/03/2020 alle ore 10:49

Attualità e Politica

17/12/2019 | 15:11

Fondo di garanzia negato agli operatori slot, Astro chiede chiarimenti alla Cassa Depositi e Prestiti

facebook twitter google pinterest
astro fondo garanzie slot pucci

ROMA - Il fondo di garanzia per le piccole e medie imprese discrimina gli operatori del gioco legale. È quanto hanno rilevato alcuni associati Astro, a cui sono state negate le agevolazioni previste dalla normativa. A seguito di queste segnalazioni, il presidente dell'associazione, Massimiliano Pucci, dopo aver preso visione del modulo per la domanda, ha inviato una richiesta di chiarimenti alla Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. e a Mediocredito Centrale S.p.A. «Dalla lettura del modulo, con particolare riguardo alle condizioni da autocertificare – scrive Pucci – apprendiamo che sono esclusi dal beneficio i “casinò e le attività equivalenti” e le imprese che esercitano attività di gioco d’azzardo on line». È da supporre quindi che chi opera nel settore degli apparecchi, essendo interessato solo al gioco fisico, rientri nella prima categoria indicata. Se è così, «chiediamo di indicarci gli atti normativi, di rango primario o secondario, che consentirebbero tale esclusione.

ueste richieste vengono formulate sulla base del presupposto che le attività esercitate dalle imprese da noi rappresentate sono svolte sotto l’egida dello Stato, unico soggetto titolare delle attività di gioco (che infatti si svolge nell’ambito di un sistema concessorio) e sotto il diretto controllo della Agenzia delle Dogane e dei Monopoli». Inoltre, «le singole imprese svolgono le loro attività in forza di specifiche autorizzazioni di polizia. Si tratta quindi di caratteristiche, tipiche di queste attività, che non consentono la loro equiparazione ad attività del tipo di quelle legate alla vendita di armi, alla pornografia o, addirittura, ad attività del tutto illegali che, comprensibilmente, risultano invece ricomprese nell’elenco delle imprese escluse dalla possibilità di beneficiare dei suddetti finanziamenti».

RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password