Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 24/05/2018 alle ore 19:02

Attualità e Politica

09/11/2017 | 15:40

Giochi a Sesto Fiorentino, Verona (Astro): «Regolamento in parte condivisibile, ma serve un approccio diverso sulle distanze»

facebook twitter google pinterest
castelfiorentino verona astro giochi

ROMA - «Abbiamo partecipato al percorso che ha portato al regolamento sui giochi di Sesto Fiorentino e lo condividiamo quasi interamente». Così Lorenzo Verona, responsabile per le questioni territoriali e vicepresidente dell’associazione Astro, al termine dell’incontro con i rappresentanti del Comune in provincia di Firenze, durante il quale è stato discusso il testo che verrà sottoposto al vaglio del consiglio comunale. «Il regolamento disciplina l’apertura di nuovi esercizi con apparecchi da gioco e nuove sale scommesse, ma non limita gli orari di attività. In linea con la legge regionale, sono invece previsti almeno 500 metri di distanza dai luoghi sensibili», spiega Verona ad Agipronews. «Le nostre osservazioni, presentate anche alla Regione Toscana, vertono proprio su approccio alternativo alle distanze - continua - La nostra proposta è di differenziare negozi come bar e tabacchi che hanno al loro interno slot machine, dalle sale scommesse e vlt vere e proprie. Nel primo caso parliamo di un “concetto di prossimità”, una maggiore flessibilità che limiti a 20-30 metri la distanza minima. Anche sulla definizione dei luoghi sensibili abbiamo chiesto una revisione che preveda nell’elenco solo le scuole, gli ospedali, i luoghi di culto e le stesse sale. Un accorgimento, quest’ultimo, per evitare il sovraffollamento nella stessa zona». Il testo del regolamento prevede infine corsi di formazione per gli esercenti: «Serve un atteggiamento responsabile nella vendita dei prodotti», aggiunge Verona, che poi guarda alla prossima settimana per gli aggiornamenti con il Comune: «Ci aggiorneremo nei prossimi giorni per capire a che punto è il decreto del Mef sul riordino del settore - conclude - nel frattempo rimarremo in contatto con il Comune e con la Regione per le modifiche da noi richieste». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

curcio sapar giochi

Giochi, Raffaele Curcio confermato alla guida della Sapar

24/05/2018 | 18:20 ROMA - Si sono svolte ieri e oggi, a Rimini, le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali dell’Associazione Nazionale Sapar: Raffaele Curcio - si legge in una nota - è stato confermato alla presidenza nazionale, mentre...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password