Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 19/07/2018 alle ore 19:10

Attualità e Politica

21/02/2018 | 13:23

Giochi, Consiglio di Stato annulla limiti orari a Cologno Monzese: «Provvedimento non motivato»

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato cologno monzese giochi orari

ROMA - Il Consiglio di Stato ha annullato il regolamento di Cologno Monzese approvato nel 2013 che aveva imposto la riduzione degli orari di apertura delle sale giochi e delle sale scommesse. È quanto si legge nel parere della Seconda sezione sul ricorso straordinario al Presidente della Repubblica presentato dalla Lucky Italia srl contro l’ordinanza comunale. I giudici hanno confermato che rientra nei poteri del Sindaco la possibilità di ridurre le ore di attività delle attività legate al gioco, ma nel caso di Cologno Monzese il ricorso «merita accoglimento»: la motivazione alla base del provvedimento, si legge, «si presenta carente risultando indimostrata la correlazione tra l'utilizzo degli apparecchi da gioco e gli affermati rischi per la sicurezza e la quiete pubbliche». Il Sindaco, conclude il Collegio, «si è limitato a enunciare gli interessi pubblici meritevoli di protezione, ma non ha motivato sull’accertata lesione di essi in Cologno Monzese, come invece sarebbe stato necessario per la validità del provvedimento impugnato». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password