Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 20/09/2018 alle ore 11:13

Attualità e Politica

05/09/2018 | 10:43

Giochi, Consiglio di Stato conferma stop a sala scommesse per violazione delle distanze minime

facebook twitter google pinterest
consiglio di stato scommesse sestri levante

ROMA - Chiusura confermata per una sala scommesse di Sestri Levante, in provincia di Genova. Il Consiglio di Stato ha ribadito lo stop lo stop dell’attività, disposto dal Comune nel 2017 per il mancato rispetto del “distanziometro” previsto dalla legge regionale contro la ludopatia (almeno 300 metri da luoghi sensibili come scuole e chiese). «L’appello - si legge nell’ordinanza - non appare assistito da adeguato fumus boni iuris, in quanto le censure dedotte non apportano nuove questioni meritevoli di favorevole considerazione» rispetto agli elementi già esaminati dal Tar Liguria, che pure aveva confermato il provvedimento del Comune. «Difetta inoltre il pregiudizio grave ed irreparabile, essendo il lamentato danno, di natura meramente patrimoniale, comunque, se del caso, risarcibile per equivalente», concludono i giudici. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password