Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 04/06/2020 alle ore 16:15

Attualità e Politica

16/04/2020 | 08:57

Coronavirus, ciclismo: i Mondiali non subiscono variazioni, Giro e Vuelta dopo la rassegna iridata

facebook twitter google pinterest
coronavirus ciclismo

ROMA – Piano piano si sta definendo il calendario internazionale del ciclismo, anch’esso penalizzato dalla pandemia di Coronavirus. Così l’UCI, l’Unione Ciclistica Internazionale, dopo aver stabilito che il Tour de France si correrà dal 29 agosto al 20 settembre, ha diramato altri appuntamenti. Il Mondiale di Aigle-Martigny non subirà modifiche e si svolgerà nelle date previste, tra il 20 e il 27 settembre, mentre il Giro d'Italia è stato programmato dopo la rassegna iridata, a ottobre, seguito poco dopo dalla Vuelta di Spagna. L'UCI sta cercando di recuperare le grandi classiche giornaliere come la Milano-Sanremo, il Giro delle Fiandre o la Parigi-Roubaix ma, finora, non ha ancora fornito delle date.

GB/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password