Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/10/2020 alle ore 12:15

Attualità e Politica

07/04/2020 | 15:05

Coronavirus, Confesercenti: "Necessario provvedimento per recuperare il reddito di impresa"

facebook twitter google pinterest
coronavirus confesercenti

ROMA - «Le misure annunciate dal Governo per favorire la liquidità vitale al sistema produttivo rappresentano un passo in avanti e vanno ad aggiungersi al decreto Cura Italia ma occorre fare di più perché il Paese è in profonda sofferenza». Così Confesercenti commenta la nota mensile dell'Istat sull'andamento dell'economia italiana, raccomandando interventi immediati. L'Istituto elabora due scenari sul "lockdown", uno relativo solo al periodo di marzo-aprile, l’altro fino a giugno: in entrambi le voci di consumo e di valore aggiunto che diminuiscono maggiormente sono quelle relative all’alloggio, alla “socializzazione” – inclusa la ristorazione – e il commercio. L'associazione sottolinea che «manca un provvedimento che permetta di recuperare il reddito di impresa perduto e che, a nostro avviso, potrebbe essere direttamente collegato alla restituzione del nuovo credito ricevuto. È fondamentale, inoltre, che l'intero corpo degli aiuti finora messi in campo sia immediatamente operativo, perché finora le imprese non sanno ancora come ottenere quanto promesso». Ecco che per Confesercenti «tempestività, chiarezza ed efficienza sono indispensabili in questo momento delicatissimo». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password