Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/06/2020 alle ore 20:48

Attualità e Politica

24/03/2020 | 12:04

Coronavirus, Federserd al Governo: "Necessarie più risorse per garantire i servizi ai pazienti"

facebook twitter google pinterest
coronavirus federserd governo

ROMA - Fornire più risorse ai SerD per affrontare l'emergenza coronavirus. La Federserd scrive al Governo e al Parlamento - in fase di conversione del decreto Cura Italia - per chiedere di «incrementare immediatamente, con i meccanismi consentiti da questa emergenza, il numero di operatori che operano nei SerD italiani per il più efficace contrasto alla diffusione del virus SARS-CoV-2 e della malattia COVID-19».  La Federazione fa presente che il personale che lavora nei centri «ha in carico un gran numero di pazienti, oggi di gran lunga troppo numeroso rispetto alle risorse disponibili». A causa dell'elevato flusso di persone i SerD «debbono essere considerati ad alto rischio di contatto e di diffusione per SARS-CoV-2». Oltre al Governo e al Parlamento, la Federazione chiede anche «ai decisori politici, ad ogni livello, agli organi tecnici regionali, e ai direttori generali delle ASL, che nei decreti ministeriali e parlamentari, nelle disposizioni regionali e nelle delibere aziendali si provveda immediatamente a fornire maggiori risorse in termini di personale in primis, e di presidi sanitari, per continuare a curare tutti i pazienti che già vengono seguiti». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password