Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2018 alle ore 19:03

Attualità e Politica

31/08/2018 | 16:31

Tasse Slot e Vlt, scatta domani il primo aumento previsto dal decreto Dignità

facebook twitter google pinterest
decreto dignità slot tasse vlt

ROMA - Da domani tasse più alte per slot e Videolotteries. Come previsto dal decreto Dignità, divenuto legge il 7 agosto scorso, a partire dal 1° settembre le aliquote passano al 19,25% (dal 19%) per le slot e al 6,25% (dal 6%) per le Vlt. Ma è solo il primo step: dal 1° maggio partirà una serie di ritocchi che porteranno il prelievo erariale, il 1° gennaio 2023, al 19,6% per le slot e al 6,6% per le Vlt. Le maggiori entrate che il Governo si propone di ricavare dall'aumento della tassazione andrà in parte a compensare il calo erariale provocato uno dei provvedimenti cardine del decreto Dignità, il divieto assoluto di pubblicità per i giochi, che dovrebbe costare all'erario 147 milioni per l'anno 2019 e 198 milioni a partire dal 2020.

Il prelievo per gli apparecchi di gioco è cresciuto continuamente in questi anni. Fino al 2007 le slot erano tassate al 13,5% e l'ultimo ritocco, che aveva portato l'aliquota al 19%, era datato giugno 2017. Le tasse vengono calcolate sull'intera raccolta, che comprende anche la quota che torna in vincita ai giocatori (pari al 70% del giocato).

MF/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie agipronews slot scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

21/09/2018 | 15:32 LUNEDI' 17 SETTEMBRE Politica – La Regione Veneto si appresta a varare una normativa antiludopatia, ricalcata su quelle in vigore in molte regioni italiane. I 15 articoli della legge-quadro proposta dalla Giunta prevedono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password