Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2020 alle ore 19:01

Attualità e Politica

20/02/2020 | 18:15

Divieto di pubblicità, il monito dell'Agcom agli operatori: "No a promozioni eccessive sui siti di gioco"

facebook twitter google pinterest
divieto pubblicità agcom gioco

ROMA - I messaggi promozionali e i bonus offerti dagli operatori di gioco sui propri siti internet non possono utilizzare formule eccessive per incoraggiare i visitatori a giocare. L'Agcom lancia un nuovo monito relativo alla pubblicità sul gioco, vietata del Decreto dignità del 2018. Da oggi, come emerge da un verbale dell'Autorità, anche i siti degli operatori dovranno rispettare determinati standard di sobrietà, evitando claim eccessivamente accattivanti. Nel documento visionato da Agipronews, l'Agcom fa riferimento alle verifiche condotte sulla homepage di un sito dedicato al gioco. I messaggi utilizzati per la promozione del bonus in quel momento offerto dall'operatore «risultano caratterizzati da formule (claim accattivanti, utilizzazioni di espressioni elogiative ed espliciti inviti all'adesione all'offerta), elementi tipici della comunicazione promozionale». Al momento, comunque, non risultano sanzioni disposte dei confronti dell'operatore. Nelle linee guida sul divieto di pubblicità stilate proprio dall'Autorità sono concesse le comunicazioni «di mero carattere informativo fornite dagli operatori», come quelle sui jackpot, sulle probabilità di vincita e sui bonus, «purché effettuate nel rispetto dei principi di continenza, non ingannevolezza, trasparenza nonché assenza di enfasi promozionale». LL/Agipro

 

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password