Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 03/06/2020 alle ore 20:48

Attualità e Politica

28/04/2020 | 14:10

Dl Imprese, Calugi (Fipe): "Senza liquidità alle imprese si consegna il settore alle mafie"

facebook twitter google pinterest
dl imprese calugi fipe

ROMA - Le restrizioni sulla liquidità alle imprese per evitare infiltrazioni della malavita portano «a un paradosso, perché non dando liquidità alle aziende stiamo consegnando settori interi alle mafie». Lo ha detto Roberto Calugi, direttore generale della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, nel corso dell'audizione in Commissioni riunite Finanze e Attività produttive sul decreto Imprese. «I 25mila euro con garanzia al 100% sono una cifra troppo bassa, serve più coraggio. Una somma del genere non serve a finanziare nessuna ipotesi di ripartenza. Si rischia il paradosso», ha continuato. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password