Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 01/04/2020 alle ore 19:27

Attualità e Politica

24/02/2020 | 11:39

eSports: nasce IIDEA, per promuovere e professionalizzare il settore

facebook twitter google pinterest
eSports: nasce IIDEA per promuovere e professionalizzare il settore

ROMA - E' già al lavoro per portare importanti novità istituzionali IIDEA, la nuova associazione del mondo degli eSports, che prende il posto di AESVI in qualità di Italian Interactive Digital Entertainment Association. «Professionalizzazione, comunicazione, sviluppo del business, supporto legale e internazionalizzazione sono i punti su cui ci focalizzeremo per far crescere ancora di più gli Esports in Italia», ha dichiarato Federico Brambilla in qualità di vicepresidente IIDEA e portavoce soci, si legge in una nota. «Il primo appuntamento della nostra nuova associazione sarà dall’11 al 13 maggio a Riva del Garda per il primo grande evento internazionale dedicato agli Esports sul suolo italiano, in cui presenteremo il rapporto sugli Esports in Italia», ha aggiunto. 
Brambilla è Ceo e co-founder di Exeed, primo club professionistico di Esports nato in Italia, protagonista al “Cannes Esports Bar 2020”, evento internazionale che riunisce tutte le principali realtà nel mondo dei videogiochi. Incontri, panel e discussioni a cui hanno partecipato sponsor e professionisti del gaming, con il team Exeed presente insieme ad altre eccellenze del made in Italy a livello mondiale quali Barilla, FIAT e Pirelli, solo per citarne alcune.
«Abbiamo avuto modo di confrontarci con le più grosse realtà internazionali, dai brand ai tournament organizer, fino alla gente nuova del settore. È stato per noi molto importante perché essere invitati e accettati a un evento del genere significa essere una realtà di rilievo. È stata una grande occasione per entrare in contatto con importati partner e siglare accordi con altre squadre europee, quindi confidiamo che il nostro ruolo in ambito internazionale possa evolversi ulteriormente» ha dichiarato Brambilla. In Francia si è riunito il mondo degli Esports, un movimento che negli ultimi anni è cresciuto a dismisura in tutto il pianeta sia in termini economici sia di giocatori. In Italia gli Esports hanno ormai raggiunto un livello di popolarità e di ricavi paragonabili agli sport tradizionali, con un valore di oltre un miliardo di euro, e non è un caso che la delegazione italiana a Cannes fosse composta da aziende di così alto profilo. 


RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

Coronavirus tennis: annullata l’edizione 2020 di Wimbledon

Coronavirus, tennis: ora è ufficiale, salta anche Wimbledon

01/04/2020 | 17:29 ROMA - Ancora uno stravolgimento nel mondo dello sport, a causa dell’emergenza coronavirus. L’All England Lawn Tennis Club, che da più di un secolo organizza lo slam, ha annunciato l’annullamento dell’edizione...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password