Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/11/2019 alle ore 20:35

Attualità e Politica

07/10/2019 | 10:51

Enada Roma, Acme presenta tre nuove schede performanti

facebook twitter google pinterest
enada roma acme sisal

ROMA - Acme, Società di produzione degli apparecchi da intrattenimento del Gruppo Sisal, è presente alla 47esima edizione di Enada Roma, la Mostra Internazionale degli apparecchi da Intrattenimento e da Gioco, in programma a Roma dal 8 al 10 ottobre 2019. È quanto si legge in una nota. Il costante impegno di Acme a trovare soluzioni performanti e distintive nello sviluppo di contenuti di gioco ha permesso all’Azienda nel 2019 di raggiungere il record di vendite.
Un successo generato dalle schede in esclusiva lanciate da inizio anno quali la King Royal, nata dalla collaborazione con Cristaltec, che da mesi è in cima alle classifiche di tutti i maggiori concessionari; notevole successo, con performance da podio, anche per High 7 di Octavian e Four Win di Sanremo Games. A questi primi lanci sono seguiti altri titoli realizzati con EVG, PSM Tech e Seven Abc che hanno permesso di garantire un il portafoglio prodotti più ampio del mercato.
Sulla scia dell’enorme successo avuto nella prima parte dell’anno, la novità di Enada Roma è rappresentata dall’introduzione di tre nuovi titoli performanti in esclusiva prodotti da Acme grazie alle partnership con le migliori software house del mercato italiano ed estero.
La prima scheda, “Empire of the Games”, è realizzata con Cristaltec: le attese per questo titolo sono altissime, anche per la presenza di soggetti totalmente inediti che sicuramente desteranno l’interesse dei giocatori. La seconda collaborazione è quella con Octavian con cui Acme lancia la nuova esclusiva “High 7 Power”, con sette nuovissimi giochi, la grafica rinnovata e soggetti adatti ad ogni tipo di giocatore. Terza, ma altrettanto importante collaborazione, è quella con Sanremo Games con il multi-gioco “7 Prime”. Questa scheda presenta sette nuovi giochi che rinnovano totalmente l’offerta di gioco di Acme con questo produttore.
Nuove collaborazioni sono attese per il prossimo futuro. Acme, infatti, sta definendo gli ultimi dettagli di due nuovi ed importanti accordi con partner internazionali, per i quali saranno attesi e presto disponibili nuovi e promettenti titoli per il mercato italiano delle Awp. «I risultati di vendita record raggiunti quest’anno mi rendono orgoglioso del lavoro svolto. Le ottime performance che abbiamo ottenuto – ha commentato Alberto Sala – Amministratore Delegato di Acme e Responsabile Business AWP del Gruppo Sisal – sono certamente frutto della continua ricerca ed innovazione sul prodotto, unito agli accordi commerciali che abbiamo stretto con player del mercato, sia italiani che esteri. Acme, si conferma un’azienda tra i leader del mercato. Per fare questo – conclude Sala – continueremo, come abbiamo fatto fino ad ora, ad investire nello sviluppo di nuovi prodotti e a stringere importanti accordi di partnership con tutti i migliori player mondiali». RED/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password