Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 21/09/2018 alle ore 18:14

Attualità e Politica

21/08/2018 | 16:30

eSports: in standby l’inclusione Giochi Asiatici del 2022

facebook twitter google pinterest
esports

ROMA - Serve una federazione internazionale degli eSports per poterli includere come disciplina ufficiale ai prossimi Giochi Asiatici, che si terranno nel 2022. Sono queste le condizioni stabilite dal Comitato Olimpico dell’Asia durante l’ultima riunione. Durante l’incontro in Indonesia, si legge sul sito esportsobserver.com, Husain Al-Musallam, direttore generale del Comitato Olimpico Asiatico ha dunque evidenziato questo aspetto. «Le attuali competizioni di eSports sono gestite da una diversa serie di soggetti: gli organizzatori dei tornei, gli sviluppatori e gli editori dei videogames. Serve un’entità superiore e unica che fissi degli standard e supervisioni sui tornei». Dunque, resta in stand by, per il momento, la possibilità che gli eSports siano tra le discipline che assegnano una medaglia ai prossimi Giochi Asiatici. In quelli ancora in corso, che si stanno disputando a Jakarta, i tornei di videogames sono però presenti come sport dimostrativo. AG/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

notizie agipronews slot scommesse giochi

Giochi, la settimana in un clic

21/09/2018 | 15:32 LUNEDI' 17 SETTEMBRE Politica – La Regione Veneto si appresta a varare una normativa antiludopatia, ricalcata su quelle in vigore in molte regioni italiane. I 15 articoli della legge-quadro proposta dalla Giunta prevedono...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password