Agipronews

Hai dimenticato la password?

Ultimo aggiornamento il 23/10/2020 alle ore 19:02

Attualità e Politica

11/05/2020 | 09:15

Fase 2, Minenna (Dir. ADM): "Per i giochi flessione del 50%, nove mesi per tornare alla normalità"

facebook twitter google pinterest
fase 2 minenna giochi

ROMA - «La previsione per il ritorno alla normalità dei giochi non è facile, ma vari studi di settore stimano una flessione tra il 40% e il 50% e un periodo tra i 6 e i 9 mesi per tornare alla normalità». Così Marcello Minenna, direttore generale dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, nel suo intervento a "Uno Mattina" su Rai Uno. Il ritorno di Lotto e SuperEnalotto, tra i primi giochi a riprendere dopo la fase di lockdown, rappresentano per Minenna «un segnale di ritorno alla normalità. Sono giochi che rientrano nella tradizione italiana e dal punto di vista numerico portano nelle casse dello Stato circa 1,5 miliardi all'anno». La flessione della raccolta post-quarantena «sicuramente impatterà sugli equilibri finanziari, ma si tratta di giochi che rappresentano circa il 10-15% del totale». Il direttore ha sottolineato il ruolo chiave che riveste il fattore umano nello svolgimento di entrambi i giochi: «È un sistema che richiede una serie di precauzioni, anche notarili. Funzionari ADM insieme ai concessionari verificano la regolarità delle estrazioni, è un aspetto che non si può trascurare e che fa parte della meccanica del gioco insieme ai controlli». Su quest'ultimo aspetto Minenna ribadisce che tutto il settore giochi in Italia «è soggetto alla vigilanza di ADM, che presiede anche il comitato su vigilanza sul gioco illegale a cui partecipano forze di polizia. Tutti i punti gioco sono connessi al sistema informatizzato dell'agenzia, il gioco legale è monitorato; sono tutte tutele per il giocatore che entra in un sistema di controlli certificato». L'Agenzia, inoltre, «interviene anche sui territori per il contrasto al gioco illegale e il sistema di intelligence ci consente di chiudere attività illegali, a disposizione anche degli enti locali», conclude Minenna. LL/Agipro

Breaking news

Ti potrebbe interessare...

x

AGIPRONEWS APP
Gratis - su Google Play
Scarica

chiudi Agipronews
Accesso riservato

Per leggere questa notizia occorre essere abbonati.
Per info e costi scrivere a:

amministrazione@agipro.it

Sei già abbonato?
Effettua il login inserendo username e password